Partner maschile

917

ESAMI DIAGNOSTICI PARTNER MASCHILE

ESAMI DI I LIVELLO:

  • Visita Andrologica;
  • Esame liquido seminale con test di capacitazione, Mar test e Test di vitalità (validità 6 mesi);
  • Ecocolordoppler scrotale o testicolare;
  • G6PDH, Elettroforesi delle emoglobine (se la partner risulta positiva);
  • Esami infettivologici: HbsAg, HbcAb (IgG e IgM), HCV-Ab, VDRL-TPHA, HIV Test.

 

ESAMI DI II LIVELLO:

  • Screening della Fibrosi Cistica (questo esame si richiede ad almeno uno dei due partner);
  • In casi selezionati:
    • test di frammentazione del DNA spermatozoario;
    • screening delle microdelezioni del cromosoma Y;
    • cariotipo su sangue periferico;
    • Testosterone, FSH,LH, Estradiolo;
    • altri accertamenti specifici emersi dalla storia clinica.

 

Di alcuni di questi accertamenti, è necessario che la coppia presenti una fotocopia che verrà archiviata insieme ai consensi.
Alcuni esami (genetici), se già disponibili, non vanno ripetuti:

  • fibrosi cistica;
  • elettroforesi delle emoglobine;
  • cariotipo su sangue periferico.

 

Gli esami infettivologici non devono essere ripetuti se eseguiti nei 3 mesi precedenti l’inizio del primo ciclo di terapia e sono validi sino a 6 mesi per i cicli successivi (Normativa Europea Banche delle Cellule e Tessuti).
Altri accertamenti eseguiti hanno una validità variabile tra i 12 e i 24 mesi.